Moltosenso

Data analysis software: dashboard per il controllo dei dati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
dashboard

Nelle tecnologie dell’informazione (ICT) si assiste ormai da anni ad una costante crescita del volume, della velocità e della varietà delle informazioni generate.

Siamo tutti utenti e fruitori di servizi informatici che costantemente tracciano e profilano le nostre abitudini. 

Intuitivamente, anche senza possedere competenze specifiche nel dominio dell’informatica, tutti comprendiamo che nell’ICT si può trovare un insieme di soluzioni e servizi basati sui dati.

Si fa invece più fatica a realizzare che anche settori apparentemente distanti dalle tecnologie dell’informazione possano scoprirsi come ambiti produttivi che generano enormi quantità di informazioni. 

Informazioni che, opportunamente analizzate, elaborate e restituite in maniera funzionale, possono aumentare non solo il vantaggio competitivo dell’azienda ma anche e soprattutto creare nuovi servizi e aprire nuovi mercati.

Come recentemente affermato da un report di McKinsey, dunque, i trend tecnologici del futuro non possono prescindere da una migliore comprensione e analisi dell’informazione che ogni processo aziendale genera. A prescindere dalla dimensione e dal settore.

Analisi e consultazione dei dati: data dashboard

 

Il concetto di dashboard, o cruscotto di controllo, sta diventando sempre più familiare. Nella vita di tutti i giorni ne facciamo sempre più esperienza diretta. Attraverso delle applicazioni sui nostri smartphone, controlliamo l’accensione e lo spegnimento di installazioni domotiche e modifichiamo le nostre abitudini. I dispositivi che tracciano le nostre abitudini di guida, le nostre attività sportive, le nostre interazioni sociali, la nostra salute, ci restituiscono informazioni dettagliate. Informazioni che consentono di prendere decisioni migliorative per la nostra vita e per quella di chi ci sta intorno.

Lo stesso può avvenire -e in realtà sta avvenendo sempre più- nella vita aziendale, sociale e organizzativa.

Il ciclo di approvvigionamento, gestione del magazzino, logistico e produttivo è un complesso processo che genera una quantità continua di informazioni.

Soprattutto in tempi di incertezza legata ai costi di produzione, saper gestire il cambiamento in tempo reale e tempestivamente, decreta il successo e la continuità dell’operato aziendale.

Lo stesso avviene per le informazioni generate tra le varie unità che compongono l’azienda, che se coordinate e allineate costantemente rispetto agli obiettivi aziendali rendono immediatamente fruibili e comprensibili i dati che servono, quando e dove servono. Una pianificazione condivisa e ottimale, che valorizzi il contributo delle varie anime aziendali. Un’ottimizzazione delle informazioni che evidenzi le eccellenze e indichi le aree su cui occorre intervenire per potenziare il servizio e adeguare la strategia.

Infine, il rapporto dell’azienda con i suoi clienti. Le interazioni tra azienda e mondo esterno sono di rilevante importanza per definire sempre meglio una strategia aderente ai bisogni del mercato.

Astrazione dei dati: la tecnologia al servizio della logica

L’esperienza, l’intuito, la professionalità e i valori che risiedono nella persona non potranno mai essere sostituiti da nessuna tecnologia.

Tuttavia la tecnologia di analisi dei dati supporta la persona attraverso le dashboard:

  • elaborando in modo continuativo quantità di dati che richiederebbero tempi troppo lunghi
  • restituendo in modo automatico o semi automatico le informazioni funzionali allo svolgimento delle attività
  • individuando pattern di ottimizzazione per le operazioni in real time
  • raccordando la Business Intelligence aziendale
  • estendendo il controllo dell’informazione a monte e a valle del processo produttivo

Si tratta quindi, per le aziende, di approcciare il tema con la corretta prospettiva. Una prospettiva che necessita dell’intervento di professionisti che analizzino il flusso operativo, creino il modello di interpretazione algoritmica del dato, e restituiscano un servizio informatizzato per la sua fruizione. L’utilizzo intelligente del dato è una rivoluzione strategica, non l’acquisto di una licenza di un software.

Trasforma i tuoi dati in soluzioni strategiche

moltosenso ha una solida esperienza nella realizzazione di dashboard per i suoi clienti. 

Nel settore waste management ha creato cruscotti di controllo che restituiscono informazioni rilevanti tra cui:

  • l’ottimizzazione dei turni di raccolta dei rifiuti, 
  • la profilazione delle abitudini dei cittadini, 
  • la previsione del livello di riempimento dei contenitori, con finalità di economia circolare
  • la ripartizione e consuntivazione dei costi di raccolta.

In altri settori, come per esempio la medicina di precisione, moltosenso ha realizzato dei cruscotti per il monitoraggio continuo dell’evoluzione del fenomeno SarS-CoV-19.

Con lo stesso approccio, moltosenso ha contribuito alla creazione di sistemi digitali di controllo e previsione della produzione di idrogeno dal trattamento industriale del rifiuto organico.

Il coordinamento delle Protezioni Civili europee ha beneficiato dell’apporto di moltosenso per sistemi di controllo e rapida risposta a fenomeni catastrofici.

Se anche tu sei convinto che ci sia lì, proprio dentro il flusso operativo, qualcosa che è a portata di mano ma che che ti sfugge; se anche tu credi che l’aumento della competitività passi per le sfide tecnologiche, allora entra in contatto con noi.

Scopri i nostri progetti

Torna su